X

Bignè con crema pasticcera al pistacchio

Se anche voi siete amanti dei pistacchi, questi bignè sono un piccolo peccato di gola che, grazie alla pasta aromatizzante al pistacchio Mamì, vi assicureranno un vero e proprio successo. Attente però, perché un bignè tira l’altro e diventerà davvero difficile fermarsi!

  DIFFICOLTÀ:  bassa

INGREDIENTI CREMA PASTICCERA AL PISTACCHIO:

  1. Mettere i tuorli in un pentolino, unire la farina e lo zucchero e sbatterli con una frusta per ottenere un composto biancastro.
  2. Versare il latte in una casseruola e portare a ebollizione. Aggiungere poco per volta il latte al composto di tuorli in modo da ottenere una cremina omogenea e senza grumi. Versare la restante quantità di latte.
  3. Mettere il composto sul fuoco a fiamma bassa e mescolare fino a che non si addensa. Una volta pronta, togliere la crema dal fuoco e aggiungere la pasta di pistacchio incorporandola delicatamente.
  4. Versare la crema in una ciotola e lasciarla raffreddare coprendola con la pellicola da cucina. Una volta fredda, trasferire la crema pasticcera in una sac à poche munita di un beccuccio stretto e liscio.

 

INGREDIENTI BIGNÈ – PASTA CHOUX:

  • 120ml di acqua
  • 60g di burro a temperatura ambiente
  • 75g di farina 0 setacciata
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  1. Far bollire l’acqua insieme al burro e al sale in una pentola.
  2. Togliere dal fuoco e incorporare la farina. Mescolare e fare asciugare, fino a ottenere una pasta omogenea.
  3. Rimettere la pentola sul fuoco mescolando continuamente con un cucchiaio di legno e far cuocere l’impasto fino a quando tenderà a staccarsi dalle pareti della pentola. Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire per qualche minuto.
  4. Aggiungere un uovo alla volta, mescolando bene fino a ottenere una pasta liscia, morbida e omogenea.
  5. Preparare la sac à poche con un beccuccio liscio di circa 12mm e formare i bignè sopra una teglia foderata con carta da forno. Con un cucchiaio leggermente bagnato schiacciare leggermente le superficie in modo da smorzare la punta dei bignè.
  6. Cuocere a 200°C in forno statico per circa 15 minuti, fino a che non saranno ben dorati. Poi, abbassare il forno a 180°C e cuocere per altri 20-25 minuti. Togliere i bignè dal forno e bucarli sul fondo. Informarli di nuovo per 3-5 minuti con forno ventilato a 160°C e sportello leggermente aperto per permettere all’umidità di usicre. (Cuocere il bignè nel forno statico e fare asciugare nel forno ventilato).
  7. Lasciare che i bignè si raffreddino completamente prima di farcirli con la crema pasticcera al pistacchio.

 

INGREDIENTI GLASSA:

  1. Settacciare lo zucchero a velo e aggiungere la pasta al pistacchio.
  2. Aggiungere l’acqua calda poco alla volta e mescolare bene. Continuare finché la glassa non risulterà liscia e sufficientemente densa per glassare i bignè.
  3. Prendere ogni bignè e con un beccucio per sac à poche liscio fare un buco su ogni lato dei bignè.
  4. Mettere circa un cucchiaino di glassa sopra ogni bignè e cospargerli con la granella di pistacchio.
  5. Reimpire i bignè con la crema al pistacchio e servire subito.

 

0 commenti
  • RandyArego
    27/08/2019 at 17:12 Replica

    Your comment is awaiting moderation.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *